Fossalto: l’antica Fossaceca normanna

 

Fossalto, l’antica Fossaceca normanna, oggi provincia di Campobasso, Regione Molise, é il luogo di origine della mia Famiglia Orlando, presente nel Contado di Molise, già Regno di Napoli poi Regno delle Due Sicilie, sin dal 1500 con Petrus de Orlando (Notaro), Johannes Antonius (letterato), Sebastianus (Notaro), e dopo di loro con Massenzio (Giudice Regio della Terra di Fossaceca, indicato in un atto notarile del 1641 con cui il Notaro Gian Domenico Carrelli ratificava il giuramento di Tiberio del Giudice, nuovo Feudatario di Torella del Sannio), Francesco Antonio (letterato), Gioseppe Antonio (letterato), Clemente (professore di legge, fratello di Giovann’Angelo, Arciprete), Francesco Nicol’Angelo (Notaro), Nicola Clemente  Giustino (Notaro), Francesco Antonio Maria mio quintisavolo (Medico chirurgo), Federigo Maria mio quadrisavolo (musicista, attore comico, pittore, scenografo), trasferitosi a Rodi Gargano intorno al 1850. In ogni caso, la mia famiglia non ha mai perso il legame con Fossalto anche se il mio trisavolo Igino Edoardo (attore comico, pittore e scenografo) è nato a Rodi Garganico, il mio bisnonno Federico (attore comico, pittore e affreschista) è nato ad Alvito (FR), mio nonno Pietro (bancario e artista pittore) è nato a Ripabottoni (CB) e mio padre Antonio è nato a Roma.

Luogo mistico dai tratti ancestrali, tracce di epoche remote e tratturi secolari, fonte di ispirazione per il mio ciclo pittorico di paesaggi e orizzonti agro silvo pastorali, Molise a colori.